Rispondi a: Articoli e notizie dal web

Home Forum Forum AmazNo Articoli e notizie dal web Rispondi a: Articoli e notizie dal web
Ale

E’ di queste ore la notizia dello sciopero dei dipendenti Amazon che rivendicano verifica dei carichi di lavoro, contrattazione dei turni, corretto inquadramento professionale del personale, riduzione dell’orario di lavoro dei driver, buoni pasto, stabilizzazione dei tempi determinati e dei lavoratori interinali, continuità occupazionale e stop a turnover esasperato. D’altra parte, anche uno sprovveduto capirebbe che per far fede al motto “prezzi bassi dove e quando vuoi” da qualche parte bisogna pur risparmiare. E la forza lavoro è uno degli ingredienti dell’equazione. Non l’unico s’intenda, naturalmente oltre l’ “ottimizzazione” della forza lavoro si lavora intensamente all’ “ottimizzazione” del regime fiscale , all'”ottimizzazione” dei rapporti con i fornitori, all’ “ottimizzazione” dell’utilizzo dei dati dei clienti., e via di questo passo. Volendo fare un’esercizio di astrazione si potrebbe ipotizzare che l’ “ottimizzazione” della forza lavoro tramite efficientamento sofisticato di mansioni tempi e metodi avrebbe come successo ultimo quello della sostituzione tout court dell’umano con il robot. Vien difficile pensare ad un solo motivo per il quale un monopolio votato alla massimizzazione del profitto non avrebbe quello come obiettivo ultimo. Il fatto che non sia stato ancora implementato passa per un delicato equilibrio politico che a tendere è destinato a saltare man mano che l’Azienda acquista potere e influenza. Il robot non ha necessità di divise, dispositivi di sicurezza, non si ammala, non ha richieste, lavora 24h. I dipendenti di A Diritti per i lavoratori Amazon ai quali va tutto il nostro supporto, hanno richiesto di sospendere gli acquisti per 24h. Noi su queste pagine vi abbiamo chiesto da tempo di sospenderli del tutto, per una settimana almeno, meglio per un tempo piu lungo, meglio per un tempo sufficiente a vedere un impatto significativo sulle trimestrali. Solo cosi, tramite una class action a livello globale è possibile ripartire da un tavolo di trattative paritetico. Gli effetti che questi ragazzi lamentano, gli effetti che i piccoli esercizi schiacciati dal gigante lamentano, si chiamano in gergo economico esternalità negative. Ecco, le esternalità negative si creano ogniqualvolta fai un’acquisto li, ogniqualvolta che il “prezzo basso” è il solo driver delle tue scelte. La prossima volta che risparmi chiediti a spese di chi.